Immagine di home page
Cosa fare se il bambino, educazione del bimbo, giochi per bambini, filastrocche, scuola, libri, tv, videogiochi, fiabe, poesie, asilo, apprendimento

   
 
L'esperto risponde
Cosa fare se
Approfondimenti
La socializzazione
Giochi per bambini
Ninne nanne
Indovinelli
Poesie per bambini
Fiabe per bambini
Il castigo
Asilo nido
 
 


..Leggi Le Nostre Meravigliose Filastrocche..
 
 


  Approfondimento - Quando dice no

Quando dice no: i bambini fino ai due anni vivono in simbiosi con la figura materna, non distinguendo l'individualità propria da quella della mamma.
Verso i due anni i bimbi iniziano a rendersi conto di essere individui distinti: possono decidere di propria iniziativa e fare ciò che vogliono!
Agire in modo diverso da come vorrebbero gli altri è il modo migliore per sentire di avere una volontà propria, per sentirsi diverso dai genitori, quindi autonomo.
In queste situazioni è bene che i genitori assumano un atteggiamento flessibile, senza arrabbiarsi, continuando a chiedere e a spiegare perchè chiedono, intervenendo con fermezza, dopo un pò, solo se il bambino esagera troppo o se assume atteggiamenti pericolosi per aspetti fisici e/o morali.
Preciso che i tempi suddetti sono indicativi, non assoluti, perchè ogni persona è un universo diverso da tutti gli altri, con tempistiche proprie.
Lettura consigliata: "Il mestiere di genitore" di Guido Petter, edBur.

Domanda / risposta correlata: Vuole sempre aver ragione...

Torna all'elenco approfondimenti
 
Ricerca personalizzata
 
 
bad credit personal loans
debt management bank loans interest only loan internet banking Credit Report interest only mortage payment student loan consolidation interest only mortgage calculator mortage brokers business loans credit card debt
Educazione dei bambini, la scuola, l'asilo, il sorriso, la risata, il comportamento, le malattie, l'apprendimento.
Cosa fare se il bimbo..., bambini all'asilo nido, indovinelli, filastrocche.
[ATTENZIONE: educazionebambini.org propone contenuti a solo scopo informativo e che in nessun caso possono sostituire la visita specialistica pedagogica.]
(Tutti i contenuti scientifici sono forniti dai professionisti iscritti, sono vietate forme di riproduzione o di distribuzione senza autorizzazione.)