Immagine di home page
Cosa fare se il bambino, educazione del bimbo, giochi per bambini, filastrocche, scuola, libri, tv, videogiochi, fiabe, poesie, asilo, apprendimento

   
 
L'esperto risponde
Cosa fare se
Approfondimenti
La socializzazione
Giochi per bambini
Ninne nanne
Indovinelli
Poesie per bambini
Fiabe per bambini
Il castigo
Asilo nido
 
 


..Leggi Le Nostre Meravigliose Filastrocche..
 
 


  L'importanza della scrittura in corsivo

Domanda: Buongiorno, sono la mamma di un bambino di 8 anni, regolarmente iscritto alla scuola primaria.
Matteo, questo Ŕ il suo nome, Ŕ il pi¨ giovane della famiglia, dopo altri tre figli, di cui nell'ordine due femmine ed un altro maschio.
Rivela sia a casa che a scuola immaturitÓ emotiva che si ripercuote nel rendimento scolastico e per questo motivo Ŕ seguito da una logopedista e frequenta laboratori di manipolazione.
Nel caso specifico, vorrei un parere della pedagogista sul fatto che il bambino ancora preferisce la scrittura a stampatello rispetto a quella del corsivo, diversamente dal resto della classe.
Grazie per la sua disponibilitÓ.
Mamma Chiara.

Riposta dell'esperto: Buongiorno gentile mamma, quanto mi scrive conferma quello che ho pi¨ volte scritto circa l'importanza dello sviluppo armonico di un bambino.
Nel caso di Matteo, con riferimento alla sua richiesta, preciso che la sua preferenza per un tipo di scrittura, lo stampato, ad un'altra, il corsivo, esprime chiaramente quanto lei racconta del bambino (rivela immaturitÓ emotiva) al punto da sentirmi di dirle che il carattere corsivo, a detta degli esperti di psicologia, esprime pi¨ chiaramente la dimensione intima della personalitÓ rispetto allo stampatello.
A scuola, l'apprendimento dei vari caratteri di scrittura segue un percorso evolutivo coerente con lo sviluppo affettivo-relazionale che caratterizza la scuola di frequentazione di Matteo, pertanto a mio parere Ŕ significativo e importante che le maestre lo assecondino in questo momento, nonostante la sua inadeguatezza.
A lei, per˛, cara mamma Chiara, suggerirei di non trascurare l'ipotesi di un confronto con qualche specialista dell'etÓ evolutiva perchŔ l'immaturitÓ emotiva del bambino trovi presto una risoluzione, in quanto l'etÓ di Matteo lo esige.
Dal punto di vista pratico e strettamente pedagogico, suggerirei di sviluppare e sostenere in Matteo la dimensione ludico-espressiva della scrittura attarverso proposte di libri-gioco sull'arte perchŔ potrebbero, con il supporto dell'esperto indicato precedentemente, aiutare lo sviluppo interiore del bambino e avvicinarlo in maniera pi¨ che spontanea alla scrittura del corsivo.
Buona fortuna e tanta pazienza!
Pedagogista Cristina

Approfondimento consigliato: il disegno infantile

Torna all'elenco "domande / risposte"
 
Ricerca personalizzata
 
 
bad credit personal loans
debt management bank loans interest only loan internet banking Credit Report interest only mortage payment student loan consolidation interest only mortgage calculator mortage brokers business loans credit card debt
Educazione dei bambini, la scuola, l'asilo, il sorriso, la risata, il comportamento, le malattie, l'apprendimento.
Cosa fare se il bimbo..., bambini all'asilo nido, indovinelli, filastrocche.
[ATTENZIONE: educazionebambini.org propone contenuti a solo scopo informativo e che in nessun caso possono sostituire la visita specialistica pedagogica.]
(Tutti i contenuti scientifici sono forniti dai professionisti iscritti, sono vietate forme di riproduzione o di distribuzione senza autorizzazione.)