Immagine di home page
Cosa fare se il bambino, educazione del bimbo, giochi per bambini, filastrocche, scuola, libri, tv, videogiochi, fiabe, poesie, asilo, apprendimento

   
 
L'esperto risponde
Cosa fare se
Approfondimenti
La socializzazione
Giochi per bambini
Ninne nanne
Indovinelli
Poesie per bambini
Fiabe per bambini
Il castigo
Asilo nido
 
 


..Leggi Le Nostre Meravigliose Filastrocche..
 
 


  Atteggiamento di gelosia per i propri oggetti

Domanda: Buongiorno, siamo una famiglia di tre persone: mamma, papà e una bambina di appena un anno, inserita senza problemi in un asilo-nido.
Da qualche tempo noi genitori ci siamo accorti che la bambina manifesta atteggiamenti di "gelosia" nei confronti dei suoi oggetti verso coetanei e adulti, con urla, pianti e forme di aggressività fisica sia a casa che a scuola.
Vorrei sapere se sono sufficienti gli interventi di contenimento che sto adottando come mamma e se i suoi comportamenti sono normali per l'età, inoltre se posso essere orientata a rendere più sereno il suo rapporto col mondo esterno.
Grazie.

Riposta dell'esperto: Gentile mamma, la rassicuro sulla normalità del comportamento della vostra piccola e le faccio notare che all'età della sua bambina si sa solo gridare e l'altro rappresenta ancora un estraneo di cui non curarsi perchè i genitori e chi ne fa le veci rappresentano il solo legame affettivo di riferimento.
In particolare la mamma, con la sua voce e il suo viso, ma anche il papà, possono aiutare il bambino ad esplorare il suo mondo partecipando più o meno attivamente ai giochi del figlio; solo successivamente la piccola potrà reagire alla socializzazione con i coetanei in maniera adeguata perchè, pur consapevole di se stessa, si modella dai genitori più con esempi che con le parole.
La piccola è stata affidata inoltre ad altre figure educative, con le quali manifesta peraltro lo stesso comportamento nell'esperienza di gioco, molto presto, ma comunque le educatrici rappresentano un "buon sostituto" dei genitori visto che l'inserimento non ha dato problemi.
Abbiate la pazienza di aspettare che la piccola cresca e confrontatevi serenamente con queste ultime sul loro tipo di intervento nei confronti della bambina di fronte alle sue manifestazioni di urla, pianto e aggressività perchè sono persone esperte e sicuramente, se non lo hanno già fatto, vi conforteranno e metteranno a vostra disposizione la loro esperienza.
Se volete avvalervi di una guida pedagogica sarò felice di aggiornarvi con vari approfondimenti.
Buon proseguimento, Pedagogista Cristina.

Approfondimento consigliato: il gioco

Torna all'elenco "domande / risposte"
 
Ricerca personalizzata
 
 
bad credit personal loans
debt management bank loans interest only loan internet banking Credit Report interest only mortage payment student loan consolidation interest only mortgage calculator mortage brokers business loans credit card debt
Educazione dei bambini, la scuola, l'asilo, il sorriso, la risata, il comportamento, le malattie, l'apprendimento.
Cosa fare se il bimbo..., bambini all'asilo nido, indovinelli, filastrocche.
[ATTENZIONE: educazionebambini.org propone contenuti a solo scopo informativo e che in nessun caso possono sostituire la visita specialistica pedagogica.]
(Tutti i contenuti scientifici sono forniti dai professionisti iscritti, sono vietate forme di riproduzione o di distribuzione senza autorizzazione.)